Banchieri vs. bancari, un’unica certezza: l’esodo continua

A
A
A
di Maria Paulucci 4 Marzo 2014 | 12:02
Tra qualche settimana si conosceranno i nuovi piani delle banche italiane. Piani che includeranno anche una riduzione dei costi…

LE USCITE ANNUNCIATE – Tra qualche settimana si conosceranno i nuovi piani delle banche italiane. Piani che includeranno anche una riduzione dei costi. Fra i rappresentanti dei banchieri e le sigle dei bancari è già il classico braccio di ferro (qui la notizia). Intanto, con l’aiuto del CorrierEconomia, BLUERATING fa il punto degli esuberi previsti, partendo dal presupposto che entro il 2020 saranno circa il 7% del totale degli addetti attualmente al settore (309mila contro le 19.800 uscite previste).

Ecco, gruppo per gruppo, le uscite previste nei prossimi mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crisi Covid, il modello della Grecia e gli insegnamenti per l’Italia

L’estate si avvicina, l’Europa prova a riaprire le frontiere

Austria resta off limits per chi proviene dall’Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X