Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

A
A
A
di Andrea Telara 14 Luglio 2017 | 11:31
Obbligazione strutturata con scadenza a 6 anni e rendimento legato a un paniere di materie prime agricole

Banca Leonardo avvia il collocamento in esclusiva, a partire dal 17 luglio 2017, di un’obbligazione di Goldman Sachs in dollari a 6 anni legata all’indice S&P GSCI® Agriculture Excess Return.Il bond sarà disponibile presso la rete di Banca Leonardo fino al 4 agosto 2017. L’investimento pagherà una cedola fissa del 4% il primo anno, mentre a scadenza si incasserà la performance, se positiva, dell’indice S&P GSCI® Agriculture Excess Return con un cap al 37%. L’indice S&P GSCI® Agriculture è costituito da un paniere di 8 materie prime agricole (mais, grano, grano rosso del Kansas, soia, caffè, cacao, cotone e zucchero) non qual weighted. In caso di performance negativa dell’indice, il rimborso dell’obbligazione a scadenza sarà a 100 e nella valuta di denominazione.
“L’idea di questo collocamento nasce per offrire ai nostri clienti un investimento che scommette su asset non correlati, in un contesto sempre più complesso dei mercati e con un’attenzione ai cambiamenti climatici che potranno influire sulla dinamica di molte materie prime agricole” ha detto Mario Spreafico, head of investments di Banca Leonardo, “inoltre, il fatto che il capitale sia comunque protetto al 100%, consente di contenere il rischio in un periodo di eventuale alta volatilità dei mercati che rende questa caratteristica estremamente significativa per gli investitori.”
Il bond è denominato in Dollari Usa e avrà un taglio minimo di 1.000 $ e successivamente verrà quotato sull’EuroTLX.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Wealth management, il ritorno di Caramaschi

Migliore al vertice di Banca Leonardo

Banca Leonardo, reclutamento per le relazioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X