Generali, via a un fondo alternative fixed income da 300 milioni

A
A
A
Avatar di Redazione 19 Marzo 2014 | 14:46
Il fondo Generali Global Private Corporate Credit investirà nei prestiti concessi principalmente a imprese europee, con un focus sulla Francia.

NUOVO FONDO Generali ha dato vita a Generali Global Private Corporate Credit, un fondo a reddito fisso alternativo da 300 milioni di euro creato per gli asset di Generali Vie, la compagnia assicurativa vita del gruppo in Francia. Il fondo investirà nei prestiti concessi principalmente a imprese europee, con un focus sulla Francia. Il mandato è stato affidato a Bnp Paribas Investment Partners.

L’ACCORDO CON BNP – “Ci aspettiamo che questo investimento incrementi il rendimento dei nostri asset e ne aumenti la diversificazione”, ha dichiarato Fabrizio Vitiello, head of asset managers Management & Alternative Fixed Income del gruppo Generali. “Pertanto, rientra perfettamente nella nostra strategia di reddito fisso alternativo”. L’accordo con Bnp Paribas Investment Partners è un primo passo nella strategia di esposizione nel segmento alternative fixed income del gruppo. Generali sta attualmente valutando altri accordi di investimento a reddito fisso alternativo, diversificati per prodotti e aree geografiche.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Jack Howell nuovo numero uno delle Generali in Asia

Assogestioni: Eurizon, Generali e Pioneer sul podio per raccolta 2014

Assicurazioni, Generali debutta in Malesia

NEWSLETTER
Iscriviti
X