Promotori, arriva una sospensione cautelare al femminile

A
A
A
di Redazione 21 Marzo 2014 | 12:08
Una ex pf di Finanza & Futuro Banca è stata sospesa un via cautelare dall’Albo di categoria per essersi appropriata dei soldi di diversi clienti per un totale di 600.000 euro tra il 2004 e il 2013.

IRENE PASINI – Una ex pf di Finanza & Futuro Banca è stata sospesa un via cautelare dall’Albo di categoria per essersi appropriata dei soldi di diversi clienti per un totale di 600.000 euro tra il 2004 e il 2013 tramite bonifici online. Si tratta di Irene Pasini, segnalata alla Consob dalla rete del gruppo Deutsche Bank che, dopo aver scoperto le irregolarità commesse, ha provvedutro al recesso per giusta causa dal rapporto di lavoro con la pf.

LE AMMISSIONI – Interrogata in merito, Irene Pasini ha ammesso di aver prelevato dei soldi dai conti correnti di diversi clienti dal 2004 al 2013, e di averne rimborsato una parte. Ha dichiarato inoltre di alcune situazioni patrimoniali e previdenziali falsificate e falsi certificati di acquisto di titoli obbligazionari finalizzati a motivare le eventuali divergenze di importo rilevate dal raffronto con le situazioni patrimoniali e previdenziali inoltrate dalla banca, e di aver consegnato ai clienti aver fornito alla banca dei recapiti telefonici e degli account e-mail delle clienti non corrispondenti a quelli reali.

SOSPENSIONE CAUTELARE
– La Consob ha dunque ritenuto esistenti, a carico del promotore Irene Pasini, l’acquisizione, anche mediante distrazione, della disponibilità di somme e di valori di pertinenza dei clienti per un importo totale di circa 600.000,00 euro;  il perfezionamento di operazioni non autorizzate; la consegna ai clienti di rendiconti non rispondenti al vero; la comunicazione all’intermediario dei recapiti telefonici e degli indirizzi e-mail non corrispondenti a quelli reali dei clienti; l’utilizzo dei codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti. Di qui la decisione di sospenderla in via cautelare dall’esercizio dell’attività di promotore finanziario per un periodo di sessanta giorni (qui la delibera).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Board Generali, la Consob inizia gli esami

Generali, la Consob apre le verifiche

Generali, Consob: via libera all’Opa su Cattolica

NEWSLETTER
Iscriviti
X