Promotori, doppio reclutamento milanese per Banca Euromobiliare

A
A
A
di Redazione 3 Aprile 2014 | 11:00
La banca private del gruppo Credito Emiliano si rafforza a nel capoluogo lombardo con l’inserimento di…

PENATI E INNOCENTI – Nuovi ingressi per Banca Euromobiliare a Milano. La società del gruppo Credem, specializzata nel private banking e guidata dal direttore generale Giuseppe Rovani, ha recentemente dato il benvenuto ad  Alberto Penati, professionista specializzato nella consulenza di alta gamma e nella gestione dei clienti di elevato profilo, con un’ esperienza quasi trentennale maturata presso primarie istituzioni finanziarie focalizzate sui servizi di private banking, e a David Innocenti.
 
UN LUNGO CV – Prima di approdare in Banca Euromobiliare, Penati ha lavorato in Finanza & Futuro, Azimut e Copernico sim. I due nuovi arrivati, entrambi attivi nel centro finanziario di Milano in Via Monte di Pietà 23, portano a quota 51 il numero di promotori finanziari di Banca Euromobiliare in Lombardia: nella regione la società è presente con le filiali di Milano, Varese, Como, Cremona, Sondrio e Pavia.
 
GLI OBIETTIVI DI CRESCITA – Gli ingressi, segnala la società che vede in Stefano Bisi (nella foto) il responsabile della promozione finanziaria, si inseriscono nell’ambito della strategia di incremento delle quote di mercato e della clientela target in aree ad elevato potenziale di sviluppo. Banca Euromobiliare punta a reclutare relationship manager, promotori finanziari ma anche professionisti senior, che abbiano una consolidata esperienza nella gestione dei clienti di elevato profilo.
 
PAROLA A STEFANO BISI – “Vogliamo garantire ai nostri clienti un livello di servizio ai vertici del sistema in termini di qualità ed efficienza”, ha dichiarato Stefano Bisi. “Siamo convinti che la strada per raggiungere tale obiettivo passi necessariamente anche attraverso la selezione di professionisti con una consolidata esperienza nella gestione dei grandi patrimoni, offrendo loro l’opportunità di operare con un modello di servizio privo di conflitto di interessi che punta a valorizzare la professionalità e le competenze”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, il miglior posto dove lavorare per un cf

Credem, la Silicon Valley nel portafoglio

Credem, al via i seminari sui leader d’opinione

NEWSLETTER
Iscriviti
X