Hypo Alpe Adria Bank rinnova i vertici, il cda diventa più snello

A
A
A
di Redazione 5 Maggio 2014 | 14:49
Alexander Picker, ceo del gruppo Hypo Alpe Adria, è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione, mentre Marco Gariglio…

CDA – L’assemblea dei soci di Hypo Alpe-Adria-Bank ha rinnovato cda e Collegio sindacale, rendendoli più “snelli”. Alexander Picker, ceo del gruppo Hypo Alpe Adria, è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione, mentre Marco Gariglio, attuale direttore generale, sarà il nuovo amministratore delegato. Del cda fa parte inoltre Fausto Galmarini.

COLLEGIO SINDACALE – Del nuovo collegio sindacale, invece, fanno parte Michele Testa, con il ruolo di presidente, e i sindaci effettivi Raffaele Duria e Giorgio Michelutti.
 
VERTICI PIU’ SNELLI
– “Poiché le irregolarità relative alle indicizzazioni sui contratti di leasing sono state in larga parte gestite e la clientela è stata rimborsata”, fa sapere la società, l’assemblea ha deciso di rendere più efficiente la struttura organizzativa: di qui la scelta di modificare le dimensioni e la composizione di cda e Collegio sindacale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Hypo Alpe-Adria Bank, la filiale italiana è in vendita

Hypo Alpe Adria Bank, primo tavolo di crisi al ministero

Hypo Alpe-Adria-Bank: rimborsati 94 milioni ai danneggiati dalle manipolazioni sui tassi

NEWSLETTER
Iscriviti
X