Banche, Luigi Abete è il nuovo presidente Febaf

A
A
A

Il numero uno della FeBAF sarà affiancato dai vice presidenti Aldo Minucci, Giordano Lombardo e Innocenzo Cipolletta.

di Redazione30 maggio 2014 | 13:08

LUIGI ABETE – Luigi Abete è il nuovo presidente della Federazione Banche Assicurazioni e Finanza (FeBAF). Lo annuncia la stessa federazione, precisando che Abete, che resterà in carica per i prossimi due anni, succede a Fabio Cerchiai, che ha completato il suo mandato biennale. Il numero uno della FeBAF sarà affiancato dai vice presidenti Aldo Minucci (presidente di Ania), Giordano Lombardo (presidente di Assogestioni) e Innocenzo Cipolletta (presidente di Aifi), in rappresentanza degli associati federati alla FeBAF. Alla Federazione aderiscono anche Assofiduciaria, Assoimmobiliare, Assoprevidenza e Assosim in qualità di associati aggregati.

IL COMMENTO – “L’Europa sarà al centro dell’azione della FeBAF”, ha dichiarato il neo presidente. “Il voto italiano per il Parlamento Europeo è un chiaro segnale politico per Roma e per Bruxelles. Al Governo italiano, è stato chiesto insieme cambiamento e governabilità, vere riforme, più investimenti. Per l’Europa, il messaggio – ha proseguito Abete – è di accelerare i percorsi di integrazione e crescita. Dopo il voto, il nostro Paese – ma anche il nostro settore, motore economico dello sviluppo – è più forte ed avrà maggior peso nel promuovere questa accelerazione. D’altronde – ha concluso Abete – la mia esperienza associativa è sempre stata finalizzata alla migliore integrazione tra le rappresentanze delle principali categorie economiche del Paese; l’incarico in FeBAF mi impegnerà ancora di più a rafforzare le opportunità di collaborazione tra i diversi settori dell’economia”. Presidente di BNL Gruppo Paribas dal 1998 e della A.BE.T.E. SpA, già vice presidente di FeBAF, Luigi Abete è stato, tra l’altro, presidente di Confindustria, di Assonime, dell’Università Luiss Guido Carli. Cavaliere del Lavoro dal 2000, presiede ed è membro di numerosi Consigli di Amministrazione di società ed enti culturali.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Poste Italiane fa i conti con Mifid 2, taglio ai consulenti in Lombardia

Continuano gli aggiustamenti nella rete dei financial advisor della società. In Lombardia, 3 uffici ...

Consulenti, il bersaglio di Bergoglio è sbagliato

Forse guardare davvero la realtà e non limitarsi a predicare farebbe meglio a tutti. Parola di Elio ...

Irregolarità con assegni circolari, sospeso un ex IWBank

Il consulente Bucato Capozza è stato sospeso in via cautelare dall'esercizio dell'attività di cons ...