Cofip avvia l’iter per diventare associazione riconosciuta dal Mise

A
A
A
di Marco Muffato 2 Giugno 2014 | 08:56
L’associazione dei consulenti finanziari professionisti ha avviato l’iter per ottenere l’iscrizione nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico…

ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA – Cofip, l’associazione dei consulenti finanziari professionisti presieduta da Antonino Calabrese (nella foto) e costituita lo scorso febbraio da commercialisti, promotori finanziari e bancari, ha recentemente avviato le procedure per ottenere l’iscrizione presso il Ministero dello Sviluppo Economico nell’elenco delle Associazioni professionali riconosciute non organizzate in ordini e collegi. Il tutto in applicazione della Legge n.4 del 14 gennaio 2013 sulle  “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”. Cofip è stata fondata per diffondere in Italia la cultura della gestione finanziaria professionale e per promuovere la nuova figura del consulente finanziario professionista (Cfp), un esperto in grado di affiancare le aziende e le famiglie nei rapporti con il mondo finanziario e creditizio. Il Cfp opera fuori dal perimetro della Mifid non effettuando raccomandazioni personalizzate.

TRE PF TRA I NUOVI SOCI – Intanto cresce l’interesse dei promotori finanziari per Cofip come attesta l’iscrizione all’associazione dei pf Damiano Squillante, Giuseppe Pellizzetti e Ilaria Lucco.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X