Ennio Doris passa un altro pezzo di testimone a Massimo Doris

A
A
A
di Gianluca Baldini 4 Giugno 2014 | 11:44
L’attuale amministratore delegato di Banca Mediolanum sarà da ora in poi il nuovo testimonial e protagonista della comunicazione del gruppo.

UN PASSAGGIO IMPORTANTE – Il figlio di Ennio Doris, attuale amministratore delegato di Banca Mediolanum, sarà da ora in poi il nuovo testimonial e protagonista della comunicazione del gruppo di Basiglio. Lo ha specificato ai giornalisti lo stesso Massimo Doris nel corso della conferenza stampa in corso oggi a Milano. Il manager ha definito questa scelta “un cambiamento importante” nell’ottica di garantire il passaggio della guida di Banca Mediolanum da Ennio Doris al figlio Massimo.

ENNIO DORIS NON LASCIA IL SUO GRUPPO – Incalzato dai giornalisti, Massimo Doris ha però sottolineato che Ennio Doris non abbandonerà mai la banca né andrà mai in pensione, lasciando intendere che resterà alla guida del suo gruppo il più a lungo possibile.

Di seguito, il video con le parole di Massimo Doris.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ennio Doris, un botto da 500 milioni

“Io, Ennio Doris e quella volta ad Arcore”

Ennio Doris (Banca Mediolanum): “Fusione tra banche? Sì ma per gli altri”

NEWSLETTER
Iscriviti
X