Bovo (Banca Generali): non serve nessun decreto per fare buona consulenza

A
A
A
di Gianluca Baldini 20 Giugno 2014 | 06:17
Sembra essere un momento propizio questo per il Nord Est di Banca Generali seguito da Leandro Bovo, area manager di Banca Generali che ha parlato con BLUERATING di reclutamento, dati di raccolta e progetti per il 2015.

30 RECLUTAMENTI E NON SOLO – A margine di un evento che si è tenuto a Treviso, BLUERATING ha sentito Leandro Bovo, uno dei più performanti area manager di Banca Generali che segue il Nord Est del Paese. Il manager ha in previsione di reclutare altri 15 professionisti entro fine anno per un totale di 30 e portare avanti i numeri di raccolta – masse gestite entro fine anno per 5 miliardi – realizzati nella prima parte del 2014. Per sentire i dettagli sulle strategie del Nord Est di Banca Generali, cliccate sul video.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, la tecnologia è la strada maestra

Banca Generali, utile oltre ogni aspettativa

Consulenti: il futuro digitale del risparmio e il bisogno di consulenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X