Veneto Banca, al via l’aumento di capitale da 490 milioni

A
A
A
di Redazione 26 Giugno 2014 | 08:20
L’operazione, deliberata lo scorso maggio dal nuovo cda, dovrebbe concludersi venerdì 28 luglio.

AUMENTO AL VIA – Parte oggi l’aumento di capitale da 490 milioni di Veneto Banca, dopo il via libera della Consob arrivato ieri. L’operazione, deliberata lo scorso maggio dal nuovo cda, dovrebbe concludersi venerdì 28 luglio. Le nuove azioni, scrive MF, saranno offerte al prezzo di 36 euro l’una, con uno sconto dell’8,86% rispetto al prezzo deliberato dall’assemblea dello scorso 26 aprile (39,5 euro). I nuovi titoli saranno offerti in opzione agli azionisti nel rapporto di un’azione ogni otto detenute e di tre azioni ogni venti obbligazioni convertibili 2013-2017 detenute. La rete di Veneto Banca dovrebbe dare dunque un contributo decisivo all’operazione e gli attuali soci potrebbero nuovi titoli per contribuire all’irrobustimento patrimoniale dell’istituto. Già nell’assemblea dell’aprile scorso i soci si erano schierati a fianco degli amministratori uscenti per difendere l’autonomia dell’istituto ed evitare la fusione con altre banche vicine, prima tra tutte la Popolare di Vicenza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X