Wealth management, un nuovo manager per Rothschild

A
A
A
Avatar di Redazione 1 Luglio 2014 | 14:12
Rothschild ha nominato Kevin Gardiner global investment strategist della divisione wealth management.

UN NUOVO INGRESSORothschild ha nominato Kevin Gardiner global investment strategist della divisione wealth management. Farà parte del team Rothschild a partire dal 18 agosto e riporterà a Veit de Maddalena e a Richard Martin, responsabili di Rothschild Wealth Management & Trust a livello globale, e a Mark Kary, responsabile di Rothschild Wealth Management nel Regno Unito. Lo si apprende da una nota. In qualità di global investment strategist, Gardiner lavorerà a stretto contatto con uno staff altamente specializzato dedicato agli investimenti, della divisione wealth management e avrà un ruolo di primo piano nel comitato investimenti globali. L’apporto di Gardiner sui temi macro, spiega la società, costituirà un prezioso contributo alle strategie di investimento e avrà un riscontro diretto sui portafogli dei clienti.

ESPERIENZA TRENTENNALEKevin Gardiner vanta un’esperienza trentennale nell’investment banking, nella ricerca e nella gestione di patrimoni. Arriva da Barclays Wealth & Investment Management, dove era approdato nel 2009 come chief investment officer per l’Europa, a capo di un team di venti membri tra investment strategist e analisti. In precedenza, aveva ricoperto la carica di managing director e head of equity strategy presso l’investment bank di Hsbc (dal 2003 al 2009). Gardiner ha iniziato il suo percorso professionale come economista della Bank of England.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X