Private banking, due rinforzi per il team di Banca Cesare Ponti

A
A
A

La boutique di private banking del gruppo bancario Carige ha dato il benvenuto di recente a…

Avatar di Redazione3 luglio 2014 | 09:54

DUE NUOVI ARRIVI – Due rinforzi nel team di private banker di Banca Cesare Ponti (gruppo bancario Carige): si tratta di Sandra Ruzziconi e Giulia Barisone, entrate rispettivamente a Milano e a Genova, che portano a quota 38 il numero complessivo di private banker in forza all’istituto, attivo principalmente in Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta.

RUZZICONI E BARISONE – Nel dettaglio Sandra Ruzziconi, operativa presso la filiale di via Washington di Milano, vanta una consolidata esperienza nel settore bancario e in particolare nella gestione di clientela affluent, ruolo che ha ricoperto, in qualità di gestore, dal 1998 presso la Banca Popolare di Novara. Giulia Barisone lascia invece Intesa Sanpaolo Private Banking, dove lavorava dal 2007, per andare a rafforzare la squadra di Genova che risulta così composta da 6 private banker.

BANCA CESARE PONTI – I nuovi arrivi si inquadrano nel percorso di crescita di Banca Cesare Ponti sia in termini di masse gestite – 2,5 miliardi di euro nel 2013 – sia in termini di nuova clientela.

Qui sotto, da sinistra, Sandra Ruzziconi e Giulia Barisone
.

       


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Cesare Ponti, rafforza la consulenza sul mattone

Banca Finnat, doppio colpo nel Nord Italia

Banca Cesare Ponti non è più in vendita

Ti può anche interessare

Truffa diamanti, Federconsumatori mette in allerta sui rimborsi

“Non accettate le proposte delle banche, andate avanti con le azioni legali”. È il con ...

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Continua la scia positiva di raccolta per il gruppo Azimut. Dopo i €521 milioni di marzo, la realt ...

Bnl, goodbye via Veneto

L'edificio, nella centralissima via Veneto, è sempre stato uno degli asset immobiliari più importa ...