Giro di bonifici poco chiaro, Consob radia un promotore

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Luglio 2014 | 10:10
Operazioni finanziarie mai eseguite e bonifici disconosciuti: la Commissione ha radiato un promotore finanziario comasco.

PROMOTORE RADIATO – La Consob, con delibera 18859, ha sancito la radiazione di Valerio Mariani – iscritto dal 2004 – dall’Albo unico dei promotori finanziari. Questo alla luce delle note del 12 settembre 2012, del 3 dicembre 2012 e del 5 febbraio 2013 con le quali Banca Mediolanum ha trasmesso alla Consob documentazione concernente “irregolarità poste in essere da Valerio Mariani nello svolgimento dell’attività di promotore finanziario”. In particolare, è risultato che una cliente del promotore, in data 30 ottobre 2009, avrebbe emesso a favore dell’uomo un assegno bancario di importo pari a 5.000 euro con finalità di investimento in operazioni finanziarie in realtà mai eseguite. La donna ha inoltre disconosciuto operazioni di bonifico disposte tramite il canale telematico nel periodo compreso tra il 24 novembre e il 28 dicembre 2009 per un importo complessivo pari a 7.767,06 euro.

LE CONTESTAZIONI – La cliente, di cui la delibera non menziona il nome, ha dichiarato di non avere disposto i bonifici indicati e di non conoscerne i beneficiari, di non avere il gestore telefonico che invece le era stato attribuito, di non avere consegnato a terzi le sue credenziali di accesso e di avere impartito telefonicamente disposizioni bancarie in presenza di Mariani, il quale in tali occasioni sarebbe potuto venire a conoscenza dei codici di accesso al canale telematico. La divisione intermediari, ufficio vigilanza promotori e consulenti finanziari, ha contestato a Mariani di aver acquisito la disponibilità di somme e valori di pertinenza della cliente, perfezionato operazioni bancarie non autorizzate dalla cliente, omesso di eseguire operazioni d’investimento sottoscritte dalla citata cliente, accettato dalla cliente mezzi di pagamento con caratteristiche difformi da quelle prescritte e utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza della suddetta cliente. Il promotore, dal canto suo, non risulta essere mai intervenuto per difendersi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

Sgr e banche, quante sanzioni dalla Consob

Consob, mano dura contro l’abusivismo finanziario e gli investimenti “vip”

Borsa, la Consob vieta le vendite allo scoperto

Consob, Nori è il nuovo dg

Consob pronta per i prospetti semplificati

Consob, linea dura contro gli abusivi del trading

Intermediazione e utili: crollano le sgr, bene le sim

Consob: occhio alla truffa delle società clone

Consulenti, doppia gaffe di Savona

Savona (Consob): Viva la consulenza “indipendente”

Consob, amnesie e buchi di Savona

Sgr, reti e consulenti sotto la lente della Consob

Consob, quante sanzioni (e radiazioni) ai consulenti

Abusivismo finanziario: la guerra dei cloni

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Mifid 2 e prodotti di casa, scatta l’operazione vigilanza

Consob e Procura di Roma, patto contro l’abusivismo finanziario

Consob, Bertezzolo ai saluti

Savona presidente Consob, è ufficiale

Consob apre la consultazione su crypto asset e ico

Piazza Affari, piazza dei padroni

Banche, Consob vuole lo Srep nel prospetto

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Abusivismo finanziario sul web, Consob non abbassa la guardia

Mifid, quando il profilo del cliente è truccato

Consob, Savona detta la linea

Esma sotto la lente

Consulenti, i robot sono già qui

Consob, è fatta per Savona

La scelta gialloverde per Consob

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Firme contraffatte e altre violazioni, radiato consulente

NEWSLETTER
Iscriviti
X