Banche, Fitch conferma il “voto” del Credem

A
A
A
di Maria Paulucci 11 Luglio 2014 | 08:10
Fitch ha abbassato il rating del Credito Valtellinese a BB, mentre ha confermato il voto di altre banche. Tra queste, il Credito Emiliano.

BANCHE SOTTO ESAME Fitch Ratings ha abbassato il rating Issuer Default di lungo termine del Credito Valtellinese a BB da BB+, con outlook stabile. Simultaneamente, l’agenzia ha confermato i rating a lungo termine di Credem a BBB+, Popolare Sondrio a BBB, Banca Popolare dell’Emilia Romagna a BB+, Banca Popolare di Milano a BB+ e Carige a BB. Gli outlook restano negativi. Inoltre Fitch ha mantenuto il rating a lungo termine di Banco Desio BBB+ in Rating Watch negativo. I Viability Rating di Banca Popolare dell’Emilia Romagna e Credito Valtellinese sono stati ridotti a BB da BB+.

GIUDIZI CONFERMATI – Nello specifico, il Credem attraverso una nota ufficiale ha fatto sapere che Fitch Ratings ha confermato tutti i rating assegnati al Credito Emiliano: rating a lungo termine, BBB+; rating a breve termine, F2; Viability Rating, BBB+; Support Rating, 3; Support Rating Floor, BB.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, il miglior posto dove lavorare per un cf

Credem, la Silicon Valley nel portafoglio

Credem, al via i seminari sui leader d’opinione

NEWSLETTER
Iscriviti
X