A Banca Mediolanum piace il capitale umano. Tanto da farci un’app

A
A
A
di Maria Paulucci 18 Luglio 2014 | 11:00
La nuova applicazione, spiega la banca, “permetterà ai family banker di far conoscere a ciascun cliente il valore del suo futuro per proteggerlo e valorizzarlo”.

IL CAPITALE UMANOBanca Mediolanum mette a disposizione della sua rete di family banker la nuova app per smartphone e tablet per calcolare il capitale umano. Età, reddito annuo, rischio professionale, stabilità occupazionale – spiega la banca nella sua nota ufficiale – sono sufficienti a individuare il “valore” economico “che saremo in grado di generare con il nostro agire quotidiano e per poter di conseguenza individuare la giusta soluzione assicurativa per proteggerlo al meglio”. Il capitale umano, secondo Banca Mediolanum, è rappresentato dagli studi effettuati, dalle competenze acquisite, dalle esperienze vissute e non solo. Con l’ingresso nel mondo del lavoro, si arricchisce con il reddito che ogni persona è in grado di produrre da quel momento e per tutta la vita lavorativa. Ed è proprio quest’ultimo che permette di fare le scelte più importanti, come acquistare la casa, formare una famiglia e investire sul proprio futuro.

UNO STRUMENTO DI LAVORO – Il capitale umano – il cui valore medio per un italiano, secondo l’ultima stima Istat, è pari a 342mila euro – è in tutto e per tutto un asset finanziario da non sottovalutare in quanto di fatto aumenta la ricchezza personale esistente consentendo di cogliere al meglio le opportunità che si presenteranno. Così, Banca Mediolanum ha voluto affiancare all’offerta assicurativa “uno strumento di calcolo che attraverso la sua immediatezza e praticità faciliti il lavoro dei suoi family banker nel processo di sensibilizzazione e educazione finanziaria della clientela”. La nuova app è già disponibile per i family banker di Banca Mediolanum sul portale BMedNet a loro dedicato, ed è scaricabile sia sui sistemi operativi iOS sia Android.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il capitale umano può fare la differenza per le aziende IT di software

Sbloccare il capitale umano è oggi essenziale nelle economie emergenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X