Banca Esperia, un accordo fino al 2017 per i servizi tecnologici

A
A
A
di Maria Paulucci 23 Luglio 2014 | 09:12
Banca Esperia, la boutique di private banking di Mediobanca e Mediolanum,
 e il gruppo Xchanging rilanciano la loro collaborazione.



COLLABORAZIONE FINO AL 2017Banca Esperia, la boutique di private banking di Mediobanca e Mediolanum,
 specializzata nell’offerta di soluzioni di investimento e consulenza per la 
pianificazione e la protezione del patrimonio, e il gruppo Xchanging, 
società attiva nel mercato del business processing, dei servizi tecnologici e del 
procurement, rilanciano la loro collaborazione.



PER IL RISPARMIO GESTITO IN ITALIA
– I due gruppi, come si apprende da una nota ufficiale, hanno sottoscritto un accordo di collaborazione fino 
alla fine del 2017. Nei prossimi quattro anni, la multinazionale inglese dell’outsourcing, attraverso la controllata Xchanging Italy, fornirà a Banca
 Esperia e alle società di asset management del gruppo, Duemme sgr e Duemme
International Luxembourg, soluzioni applicative e di back office a supporto
delle attività.
 I servizi verranno erogati avvalendosi delle soluzioni informatiche
 progettate e realizzate da Xchanging per il mercato del risparmio gestito in 
Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti