Promotori, Barclays assicura: non lasceremo l’Italia

A
A
A
di Redazione 25 Luglio 2014 | 13:00
Dopo le voci di un addio del colosso britannico al Belpaese, la banca ha assicurato, per bocca del vice ceo retail & business banking Lorenzo Bassani, che…

NUOVI INVESTIMENTI IN ITALIA Barclays fa inversione di rotta sull’Italia. Dopo le voci di un addio del colosso britannico al Belpaese, con le conseguenti proteste dei dipendenti (qui la video-intervista ai rappresentanti dei lavoratori nel corso di un recente presidio a Milano), la banca ha assicurato, per bocca del vice ceo retail & business banking Lorenzo Bassani, che intende continuare a investire in Italia, puntando però sui clienti di fascia alta, con un patrimonio di almeno 100 mila euro. Un’intenzione confermata anche dalla recente apertura della nuova sede centrale a Roma, nella ex sede dell’atelier delle sorelle Fontana, in via Sebastianello, a due passi da Piazza di Spagna.

POTENZIAMENTO DEL TEAM – Il potenziamento, ha spiegato Bassani secondo quanto riporta MF, passerà anche per la crescita della squadra. “Oggi abbiamo circa 250 gestori e cresceranno presumibilmente di una quarantina di unità all’anno nel prossimo biennio”, ha spiegato. Mentre i promotori finanziari, che due anni fa erano oltre 200, dopo aver toccato il minimo delle 80 unità sono risaliti a un centinaio. Barclays, evidenzia MF, ha tuttora aperta la campagna di reclutamento, riservata però a professionisti con un portafoglio di almeno 10 milioni. C’e’ poi un nuovo ramo di attività che la banca è intenzionata a potenziare, quello dei clienti business, ovvero le imprese con un fatturato complessivo inferiore ai 10 milioni, mentre per quelle più grandi il gruppo ha in Italia l’attività di corporate banking.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Barclays rivede i target sulle banche italiane in vista delle trimestrali

Barclays, il private arriva a Milano

Azioni Europa settore pharma: i target price di Barclays

NEWSLETTER
Iscriviti
X