Rbs, Luca Garella è il nuovo legale rappresentante per l’Italia

A
A
A
di Redazione 10 Settembre 2014 | 09:38
Garella agirà sotto il coordinamento di Iñaki Basterreche, head of Southern Europe di Corporate & Institutional Banking, direttamente coinvolto nella gestione strategica della banca in Italia.

NUOVA NOMINA – Royal Bank of Scotland ha nominato Luca Garella nuovo legale rappresentante per l’Italia. Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, precisando che Garella agirà sotto il coordinamento di Iñaki Basterreche, head of Southern Europe di Corporate & Institutional Banking, direttamente coinvolto nella gestione strategica della banca in Italia.

LA PRESENZA IN ITALIARbs è presente in Italia dal 2001 e nel corso degli anni si è progressivamente rafforzata nel Paese fino a diventare una delle principali investment bank internazionali. La nomina permette di semplificare la struttura manageriale e di migliorare l’integrazione delle attività Italiane con quelle del Gruppo. La banca continuerà a mantenere un immutato focus sulla clientela istituzionale e large corporate Italiana mediante un team integrato composto da professionisti di elevato livello.

IL TEAM – Iñaki Basterreche e Luca Garella saranno affiancati da un team di professionisti quali Ilaria Bertizzolo (Corporates) Santiago Mauri e Fulvio Pelargonio (Financial Institutions & Structured Finance), Stefano Marzeglia e Francesco Rizzo (Institutional Sales), Piero Costantini (Risk Management), Hernan Diego Lopez Yanes (Global Transactions Services).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il wm sostiene i conti di Rbs

RBS sceglie LivePerson per migliorare il servizio clienti con gli “hybrid bots”

Rbs perde 6,5 miliardi di sterline, ma il titolo vola in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X