Fideuram, rete in agitazione sulle nomine

A
A
A
di Redazione 10 Ottobre 2014 | 06:00
Antonio Nucci sarebbe al momento in pole position per sostituire Matteo Colafrancesco alla guida operativa del gruppo. Ma crescono i malumori interni.

I MALUMORI DELLA RETE – Sono giorni concitati ai piani alti della rete di promozione finanziaria di Banca Fideuram. A seguito della nomina di Matteo Colafrancesco alla presidenza (qui la notizia), ormai data per certa, a prendere il posto di amministratore delegato e direttore generale della società dovrebbe arrivare Antonio Nucci, attualmente responsabile della direzione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta della Banca dei Territori del gruppo Intesa Sanpaolo (vai qui per la notizia). Ma proprio questo nome, secondo le indiscrezioni raccolte da bluerating.com, rappresenterebbe una fonte di agitazione all’interno della rete di promotori finanziari e private banker di Fideuram stessa.

RIUNIONE DEL CDG – Intanto si avvicina l’appuntamento del 14 ottobre, quando il consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo si riunirà per sciogliere le riserve sul riassetto organizzativo del gruppo. Oltre al passaggio alla presidenza dell’a.d. Matteo Colafrancesco e alla conseguente e probabile nomina di Antonio Nucci come suo sostituto alla guida della rete, secondo quanto riporta MF il cdg di Ca’ de Sass potrebbe promuovere Tommaso Corcos, l’attuale amministratore delegato e direttore generale di Eurizon Capital sgr, alla guida dell’asset management della banca (qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

Widiba, colpo da Fideuram per la rete

Fideuram, acquisizione lussemburghese per il private

NEWSLETTER
Iscriviti
X