Nit Holdings ha offerto 10 miliardi a Mps: è tutto vero

A
A
A
di Redazione 4 Novembre 2014 | 18:05
Lo studio di avvocati che ha seguito la proposta di Nit Holdings conferma l’avvenuto invio della proposta alle 17 del 3 novembre.

NIT SEMBRA DAVVERO INTERESSATA A MPS – In relazione alla notizia diffusa sulla mancata ricezione (qui la news diffusa da BLUERATING) da parte di Mps dell’offerta di Nit Holdings Limited, lo studio legale Luca Capecchi e Associati di Firenze – che cura gli aspetti legali dell’operazione per conto di Nit Holdings – ha confermato ufficialmente questa mattina l’invio e l’avvenuta consegna della proposta stessa.

TUTTO INVIATO IL 3 NOVEMBRE ALLE 17
– La documentazione inviata dallo studio legale riporta un rapporto di “avvenuta consegna” datata il 3 novembre alle 17:01:09 con oggetto “manifestazione di interesse della società Nit Holdings Limited al perfezionamento di una Operazione di Investimento Strutturato sulla Banca Monte dei Paschi di Siena”. 

Ecco il documento degli avvocati:

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit-Mps, le nozze costano 7 miliardi

Mps, private e corporate insieme in una nuova divisione

Mercati: il Ftse Mib carica la molla

NEWSLETTER
Iscriviti
X