Banca del Fucino, il nuovo capo del private è made in Ubi

A
A
A
di Redazione 19 Novembre 2014 | 10:35
Salvatore Pignataro proviene dal gruppo Ubi Banca, dove ha lavorato per oltre 20 anni.

SALVATORE PIGNATARO – Banca del Fucino ha affidato la responsabilità della nuova divisione di private banking a Salvatore Pignataro, che assume anche la carica di vice direttore generale. Il manager 54 enne proviene dal gruppo Ubi Banca, dove ha lavorato per oltre 20 anni ricoprendo diversi incarichi, tra cui quello di responsabile private banking di Ubi Banca Private Investment. Nel nuovo ruolo, scrive MF, Pignataro punta a reclutare 40-50 private banker con portafogli sopra i 50 milioni di euro entro la fine del piano triennale dell’istituto. La divisione private – nata a ottobre 2014 – conta ad oggi 12 banker.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti