Training class: promotori, cosa sapete delle società per azioni?

A
A
A
di Redazione 10 Dicembre 2014 | 16:04
La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, in tema di azioni privilegiate, era quella contraddistinta dalla lettera B.

RISPOSTA B – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, in tema di azioni privilegiate, era quella contraddistinta dalla lettera B. La ripubblichiamo di seguito:

L’avvocato Caio riceve azioni privilegiate di Beta S.p.A.. Sarà tenuto ad effettuare prestazioni professionali a prezzi preferenziali per la società?
A: Normalmente sì
B: No
C: Sì, ma potrà scegliere se rinunciare ai maggiori dividendi
D: Dipende dal numero di azioni di Caio

LA DOMANDA DI OGGI – Continuando il nostro viaggio tra le domande dell’esame da promotore finanziario, ci soffermiamo oggi sulle società per azioni. Mettetevi alla prova e tornate domani a controllare la risposta.

In una società per azioni le azioni di una medesima categoria possono conferire diritti diversi?
A: No
B: Sì, ma tale previsione è valida solo se approvata dall’assemblea straordinaria
C: Sì, ma tale previsione è valida solo se approvata dall’assemblea ordinaria
D: Sì, e tale previsione è sempre valida

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X