Bpm, il corporate cresce con nuovi professionisti

A
A
A
Maria Paulucci di Maria Paulucci 9 Gennaio 2015 | 10:20
Il gruppo Banca Popolare di Milano rafforza la sua strategia di crescita nella divisione corporate con nuovi ingressi a Nord Est e a Centro Sud.

DUE NUOVI INGRESSI – In linea con gli obiettivi previsti dal piano industriale, il gruppo Banca Popolare di Milano rafforza la sua strategia di crescita nella divisione corporate con l’inserimento di nuovi professionisti. Si tratta di Enrico Lemmo (foto a destra) e di Giuseppe Boscaino (foto a sinistra). “Le due assunzioni”, si legge su una nota, “si inquadrano in un complessivo progetto di crescita del segmento corporate attraverso il rafforzamento delle competenze specialistiche e il potenziamento della presenza del gruppo nelle zone di minor radicamento”.

PROFESSIONISTI “CORPORATE”Lemmo, dal 1999 nel gruppo Intesa Sanpaolo, in Banca Popolare di Milano sarà responsabile dell’area commerciale corporate Triveneto, potenziando il presidio in quel territorio con una struttura interamente dedicata. L’ingresso di Lemmo segue quello di Boscaino a fine 2014, in qualità di responsabile dell’area commerciale Corporate Centro Sud. Anche Boscaino arriva dal gruppo Intesa Sanpaolo, nel quale ha maturato una lunga esperienza nella gestione della clientela corporate, fino a diventare nel 2011 responsabile delle filiali imprese del Banco di Napoli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, nasce un gigante italiano

Banco Bpm: in tre giorni di Borsa, passato il 10% del capitale

Matrimonio Banco Popolare – Bpm, l’ultimo ostacolo è la Consulta

NEWSLETTER
Iscriviti
X