Promotori, training class: quali autorizzazioni servono alle banche straniere per aprire in Italia?

A
A
A
di Redazione 15 Gennaio 2015 | 14:06
La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri nella nostra training class, in tema di partecipazioni rilevanti, era quella contrassegnata dalla lettera C.

RISPOSTA C – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri nella nostra training class, in tema di partecipazioni rilevanti, era quella contrassegnata dalla lettera C. La riproponiamo qui di seguito: 

In caso di variazioni delle partecipazioni rilevanti, tutti coloro che partecipano al capitale rappresentato da azioni con diritto di voto di una società con azioni quotate comunicano alla società partecipata e alla CONSOB il superamento:

A: delle soglie del 20%, 40%, 60% e 80%
B: di determinate soglie percentuali ma non la riduzione della partecipazione entro lestesse soglie
C: della soglia del 2%
D: delle soglie dell’1%, 2,5%, 5% e successivi multipli di 5

NUOVO TEST –
La nuova domanda proposta all’interno della nostra rubrica dedicata alla formazione dei promotori finanziari riguarda le autorizzazioni necessarie alle banche extraeuropee per aprire la prima succursale in Italia. Mettetevi alla prova e tornate domani a controllare la risposta!

Una banca con sede legale e direzione generale in Canada intende aprire la sua prima succursale in Italia. Ai sensi dell’articolo 14 del decreto legislativo del 1 settembre 1993 n.385 (Testo Unico Bancario), per poter procedere allo stabilimento della prima succursale,la banca canadese dovrà essere autorizzata:

A: con decreto del Presidente della Repubblica, d’intesa con il ministro degli Affari esteri, sentita la Banca d’Italia
B: con provvedimento della Banca d’Italia, d’intesa con il ministero degli Affari esteri
C: con provvedimento della Banca d’Italia, sentita la CONSOB, d’intesa con il ministero degli Affari esteri
D: con decreto del ministro dell’Economia e delle Finanze, d’intesa con il ministro degli Affari esteri, sentita la Banca d’Italia

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X