Invest Banca lancia sul web le gestioni patrimoniali IB Evolution

A
A
A
di Diana Bin 20 Gennaio 2015 | 10:00
Il nuovo servizio offerto dall’istituto basato ad Empoli, pensato per una clientela evoluta, prevede due linee di investimento: una più prudente – Low Risk – e una a medio rischio – Mid Risk.

IB EVOLUTION Invest Banca lancia IB Evolution, le gestioni patrimoniali sul web. Il nuovo servizio offerto dall’istituto basato ad Empoli, pensato per una clientela evoluta, prevede due linee di investimento: una più prudente – Low Risk – e una a medio rischio – Mid Risk. È possibile accedere e sottoscrivere il servizio collegandosi al sito della banca da qualsiasi pc o smartphone, senza necessità di recarsi allo sportello. Le due linee si caratterizzano per una gestione attiva cui è associato un sistema quantitativo di gestione del rischio, attraverso la ridefinizione dell’esposizione al rischio di mercato ogni tre mesi. Per la costruzione del portafoglio, Invest Banca seleziona i prodotti presenti sul mercato tra azioni, obbligazioni, fondi ed etp che consentano di applicare efficacemente le strategie elaborate dai suoi comitati di investimento.

SISTEMA QUANTITATIVO DI GESTIONE DEL RISCHIO – Per queste gestioni, Invest Banca si avvale di un sistema quantitativo di gestione del rischio, denominato Life Style Investment Solutions, concepito per ottimizzare il portafoglio tra componente rischiosa e componente risk free. Il sistema intende avvantaggiarsi delle fasi di calo dei mercati per acquisire titoli più volatili da rivendere quando il mercato è in ripresa, capitalizzando il ritorno e spostandolo verso titoli meno rischiosi. L’obiettivo è quello di ridurre l’esposizione alle asset class più rischiose nel corso del tempo, mettendo “in cassaforte” il patrimonio.

IL COMMENTO DI SARDELLI – “IB Evolution è un servizio di investimento innovativo che dà la possibilità a qualsiasi risparmiatore, anche distante dai canali tradizionali dei collocatori dei nostri prodotti, di aprire una gestione patrimoniale”, ha spiegato Stefano Sardelli, direttore generale di Invest Banca (nella foto). “Per l’accesso al servizio abbiamo volutamente contenuto l’investimento iniziale del cliente, con un minimo di 15.000 euro, per rendere fruibile un servizio qualificato anche a chi cerca alternative di investimento ai conti deposito online”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bufera su Invest Banca

Invest Banca e Selectra, accordo per quattro fondi

Invest Banca distribuirà quattro comparti di Selectra

NEWSLETTER
Iscriviti
X