Promotori, Assoreti: i team che crescono di più sono di Allianz e Ubi

A
A
A

Al 31 gennaio Allianz Bank FA contava 1.928 promotori finanziari, 11 in più rispetto a fine dicembre. Lo segnala Assoreti (nella foto il segretario generale, Marco Tofanelli).

di Diana Bin27 febbraio 2015 | 14:00

CHI HA FATTO CRESCERE IL TEAM… – E’ Allianz Bank Financial Advisors la rete che ha fatto lievitare di più la sua squadra nel primo mese del 2015, arrivando al 31 gennaio a contare 1.928 promotori finanziari, 11 in più rispetto a fine dicembre 2014. E’ quanto emerge dagli ultimi dati Assoreti. In seconda posizione troviamo Ubi Banca Private Investment, che ha incrementato il suo team di 8 unità arrivando a quota 734 professionisti, seguita da Banca Generali con 4 promotori in più rispetto a dicembre (il totale a fine gennaio era di 1.649 unità).

… E CHI HA RIDOTTO LA SQUADRA – Le reti che si sono ridotte di più nel corso del mese sono state invece Finanza & Futuro Banca (gruppo Deutsche Bank), che a fine gennaio contava 1.502 promotori, 18 in meno rispetto a dicembre, le due reti del gruppo Banca Fideuram, con -15 professionisti a quota 4.921 e Banca Mediolanum, con -10 pf a 4.338 unità.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Marzotto Sim “Draghi promosso (quasi sempre) a pieni voti”

Analisi della politica monetaria della Bce a 5 anni dal discorso in cui il presidente della banca ce ...

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Pierluigi Craparo e il suo percorso di interazione con l'autorità di vigilanza ...

Consulente, ma con stile

In barba a “l’abito non fa il monaco”, anche “l’occhio vuole la sua parte”. Proverbi a p ...