Sudtirol Bank recluta nove pf al centro-sud

A
A
A
Marco Muffato di Marco Muffato 12 Marzo 2015 | 14:38
La banca altoatesina rafforza la rete soprattutto nel Lazio con sei ingressi. L’istituto ha annunciato anche gli obiettivi per il 2015

INGAGGIATI -La rete di Sudtirol Bank cresce al centro-sud con nove rinforzi. Gli ingressi di promotori finanziari, nella banca altoatesina guidata dal vicepresidente Peter Mayr (nella foto) e dal condirettore generale Christian Lato, riguardano soprattutto il Lazio, con l’ingresso nel team di sei nuovi professionisti. I neo entrati sono: Antonio Parisi e Domenico Massaro su Roma, Damiano Annesi a Bracciano (Roma), Ulderico Colini a Rocca Priora (Roma) e Raffaele Iacobelli a Casalvieri (Frosinone), tutti provenienti da Finanza & Futuro Banca. A Roma, inoltre, è entrato anche l’ex Banca Mediolanum Giovanni Guidi. Tre gli arrivi registrati al sud: Antonio Langella, già FinecoBank, a Cava dei Tirreni (Salerno); Rosalba Bruno a Paceco (Trapani) e Vincenzo Tramuto a Palermo, entrambi da Sanpaolo Invest. I nuovi pf detengono un portafoglio procapite che oscilla tra i 4 e gli 8 milioni di euro.

TARGET 2015 Sudtirol Bank ha fissato anche gli obiettivi del 2015 sia per il reclutamento, con 40 ingressi e 20 uscite previste, sia per quanto attiene le masse complessive (assicurativo compreso) che dovranno passare dagli attuali 820 milioni di euro ai 980 milioni entro la fine di quest’anno. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Südtirol Bank, un altro ottimo anno per la consulenza

Consulenti, accordo di distribuzione tra Sudtirol Bank e DPAM

Südtirol Bank, un ex di Ubi Banca Private per la rete

NEWSLETTER
Iscriviti
X