Mps, Viola: l’adesione della Fondazione all’aumento? Una buona notizia

PER VIOLA È UNA “BUONA NOTIZIA” – Una “buona notizia”: così l’amministratore delegato di Banca Mps, Fabrizio Viola (nella foto), commenta la decisione della Fondazione Mps di sottoscrivere l’aumento di capitale da 3 miliardi per una quota pari all’1,55% di capitale. La decisione – spiega Viola – “conferma che l’enorme lavoro degli ultimi tre anni in banca è apprezzato”. Riguardo all’aumento, partito lunedì scorso, Viola nota che “il mercato sta reagendo come l’anno scorso (in occasione dell’altro aumento di 5 miliardi, n.d.r.), ci vorrà qualche giorno di assestamento. Sono fiducioso”, aggiunge Viola, “che il lavoro si concluderà positivamente”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!