I promotori costano 23 miliardi l’anno agli italiani

A
A
A

AdviseOnly ha provato a quantificare l’inefficienza di un’industria del risparmio gestito in cui una fetta importante dell’investimento va a remunerare promotori e reti.

di Diana Bin29 maggio 2015 | 07:39

23 MILIARDI DI EURO – Ben 23 miliardi di euro, circa la metà dei risparmi degli italiani nel 2013: è questa la cifra che, ogni anno, i risparmiatori italiani versano a chi consiglia e vende prodotti d’investimento. A fare una stima di “retrocessioni”, “incentivi” o rebates che pesano sulle tasche dei clienti di promotori finanziari e reti è una lunga analisi di AdviseOnly.

IL CALCOLO – Per quantificare l’inefficienza dell’industria del risparmio gestito, l’autore dell’articolo ha preso in considerazione il patrimonio gestito nelle varie categorie di prodotti d’investimento (fondi comuni, polizze unit-linked, fondi pensioni, gestioni patrimoniali); l’ammontare di commissioni pagate dai risparmiatori per ciascuna tipologia di prodotto e il tasso di retrocessione ai collocatori. Ha poi moltiplicato il patrimonio gestito per la commissione annua e per il tasso di retrocessione, ottenendo la significativa cifra di 23 miliardi di euro annui, che confluiscono soprattutto nelle casse di prodotti assicurativi e fondi comuni. Si tratta naturalmente di un dato stimato e per sua natura non preciso, sottolinea AdviseOnly, secondo cui la cifra effettiva si attesterebbe con una probabilità del 90% tra 17 e 31 miliardi di euro l’anno.

IL PESO DELLA CONSULENZA
– Una fetta di risparmio consistente, che potrebbe essere impiegata in modi più utili e virtuosi per la collettività, osserva ancora l’autore. Certo, conclude il post, tra le commissioni trova spazio anche la remunerazione per il servizio di consulenza finanziaria, che è giusto venga riconosciuto e pagato ai professionisti del settore. Ma l’advisory – in linea con gli orientamente della Mifid 2 – andrebbe evidenziata chiaramente e pagata a parte, solo se il cliente la vuole.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca!, ora pagare Anasf è più facile

Riva (Anasf) e Mainò (Nafop), botta e risposta su Twitter

Anasf, un video per associarsi

Consulenti, botta e risposta sui dubbi di un ex promotore

Consob, radiazione nel milanese

Consulenti e Enasarco, focus sulle prestazioni integrative 2018

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediolanum fa 100 nel reclutamento

Promotori, in Usa e Gran Bretagna più salgono i patrimoni meno si paga

Promotori, training class: oggi parliamo di fondi pensione

Promotori, negli Usa le commissioni pesano per l’1% all’anno

Promotori-consulenti, chi boccia il cambio di nome

Training class: promotori, mettetevi alla prova con le domande dell’esame

Promotori regolari e abusivi, la nuova direttiva Ue rivede le sanzioni

PHOTOGALLERY – Promotori, ecco i 10 protagonisti del 2014

Promotori, salta l’Albo unico

Training class: promotori mettete alla prova la vostra preparazione con le domande dell’esame

Consulenti, le sorti dell’Albo Unico nelle mani del maxi-emendamento del governo di questa sera

Promotori, le app che fa(ra)nno tendenza

Promotori, ok alle nuove regole sugli stipendi

Training class: promotori, testate la vostra preparazione con le domande dell’esame

Un promotore ex Fideuram entra nel c/c di una cliente e si accredita 173mila euro: radiato

Mediolanum, di Montigny lancia la piattaforma dell’ottimismo

Voluntary disclosure, grosso scudo penale

Poker di ingressi per Barclays RBB

Promotori – training class, le domande dell’esame: questa volta si parla di azionario

Efpa svela con nove mesi d’anticipo la location del prossimo Italia Meeting 2015

Si finge promotore e truffa un centinaio di persone

Azimut Wealth Management soffia Riccardo Esclapon a Pictet

Promotori, pressing Apf sull’Albo unico

Promotori, i 5 errori da evitare per diventare un buon investitore

Risparmio tradito, ecco quanto rischia davvero chi scappa con i soldi

Promotori, la brutta clausola di “non concorrenza”

Ti può anche interessare

Credem, fondi e polizze trainano la raccolta

La banca emiliana ha presentato la trimestrale con dati positivi per utili e patrimonio. ...

Cambio al vertice di CNP Partners Italia

La scelta è ricaduta su Gilles Ferréol, già chief financial officer della società ...

Banca Generali, Allianz GI terzo azionista

Il gruppo assicurativo tedesco detiene una quota del 3,65%, come puro investimento finanziario attra ...