Marzotto sim affianca Ceccatelli all’a.d. Chiarello

A
A
A
Avatar di Diana Bin 4 Giugno 2015 | 09:32
La società di investimento indipendente specializzata nei servizi di asset & wealth management ha nominato Jacopo Ceccatelli co-amministratore delegato

JACOPO CECCATELLI – Nuovo ingresso in Marzotto sim. La società di investimento indipendente specializzata nei servizi di asset & wealth management ha nominato Jacopo Ceccatelli (nella foto) nel ruolo di co-amministratore delegato, con il compito di guidare il piano di sviluppo in team con Antonio Chiarello, già amministratore delegato e direttore generale della sim da ottobre 2014. L’ingresso di Ceccatelli, spiega Mazotto Sim, avviene nell’ottica di rafforzare la presenza nel mercato del risparmio gestito attraverso l’acquisizione di competenze specifiche sui servizi di advisory e asset management rivolti agli investitori con profilo di rischio medio e medio-basso interessati ad uno stile di gestione di tipo “absolute return”, e ad operatori istituzionali che operano in un contesto di stretta e specifica regolamentazione.

LE ESPERIENZE PASSATE – Il manager ha fondato e guidato la sim italiana di consulenza JC Associati e la società di diritto inglese JCI Capital Ltd, attiva nei settori dell’asset management e del capital market, dalla quale ha recentemente deciso di staccarsi.

MARZOTTO SIM -  La compagine azionaria di Marzotto sim è composta da Andrea Donà Delle Rose & C. con il 52,79%, Banca Popolare di Vicenza con il 9,8%, Roberto Angeloni (presidente) con il 9,41%, Faber Five Srl con il 9,02% e altri azionisti con il 18,98%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Btp Italia e BTP€i: ottimizzazione del rendimento e gestione del rischio Italia

Btp, Bund e i reinvestimenti della Bce

Concessioni e instabilità politica, quanto rischiano le utilities italiane?

NEWSLETTER
Iscriviti
X