Promotori, training class: chi è l’operatore qualificato?

A
A
A
di Redazione 3 Luglio 2015 | 12:00
Proseguiamo con le domande della nostra training class, dedicata agli aspiranti promotori finanziari alle prese con l’esame per l’iscrizione all’Albo.

RISPOSTA “A” – Innanzitutto, un breve riepilogo: la risposta esatta alla domanda di ieri – dedicata alle materie oggetto di studio dell’esame da promotore finanziario - era quella corrispondente alla lettera “A”. La ripubblichiamo di seguito.

Un aspirante promotore finanziario si prepara alla prova valutativa studiando diritto del mercato finanziario, la disciplina dell’attività di promotore, nozioni di matematica finanziaria e di economia del mercato finanziario e nozioni di diritto privato. L’aspirante promotore ha tenuto conto di quanto previsto a proposito dall’articolo 100 della delibera Consob 16190?
A: no, doveva studiare anche le nozioni di diritto tributario riguardanti il mercato finanziario
B: sì, anche se non era necessario prepararsi sulle nozioni di matematica finanziaria
C: sì, ma è consigliabile per la futura professione di approfondire le nozioni di diritto tributario riguardanti il mercato finanziario
D: sì, anche se non era necessario prepararsi sulle nozioni di diritto privato
 

NUOVO QUESITO – Proseguiamo con le domande della nostra training class, dedicata agli aspiranti promotori finanziari alle prese con l’esame per l’iscrizione all’Albo. Mettetevi alla prova e tornate lunedì 6 luglio per verificare la risposta.

I promotori finanziari rientrano nelle categorie di “operatori qualificati” elencate nel regolamento Consob n. 16190/2007 e successive modificazioni?
A: no
B: sì
C: sì, ma solo qualora operino per conto di un soggetto abilitato
D: sì, purchè dichiarino di possedere i requisiti di professionalità stabiliti per gli amministratori delle sim

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X