Utile in calo per il primo semestre 2015 di Banca Akros

A
A
A

Rispetto ai 9,6 milioni del primo semestre del 2014, l’utile di Banca Akros è sceso a quota 6,7 milioni. In flessione anche il margine di intermediazione.

Gianluca Baldini di Gianluca Baldini31 luglio 2015 | 12:49

SEMESTRE DIFFICILE – Banca Akros, banca di investimento e private banking della Banca Popolare di Milano, ha chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto di 6,7 milioni di euro, in calo dai 9,6 milioni dello stesso periodo di un anno fa. In flessione anche il margine di intermediazione che si e’ attestato a 36,5 milioni, contro i 49,3 milioni del primo semestre 2014. Al 30 giugno 2015 il common equity tier 1 ratio risulta pari a circa il 12,8%. Lo comunica l’istituto in una nota. Sono aumentate le masse amministrate e gestite nel private banking, arrivate a 2,2 miliardi di euro dai 2 miliardi a fine 2014.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Akros, utile in crescita del 33%

Banca Akros, nuova operazione del programma Multiseller Npl

Banca Akros: Bce, avanti col Qe ma la politica si farà sempre meno accomodante

Ti può anche interessare

Fineco, che tris in Emilia Romagna

La rete dei consulenti finanziari del gruppo Unicredit si rafforza in una delle regioni più importa ...

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Il titolo offre un tasso fisso annuo attorno all'1,5% ...

Bufi (Anasf): “La politica ha dato un segnale chiaro alla Consob”

Il commento del presidente dell’associazione di categoria dei cf sull’emendamento che vincola l ...