Promotori, training class: oggi si parla di opzioni americane

A
A
A
di Daniel Settembre 2 Settembre 2015 | 09:41
La risposta esatta dell’ultima domanda pubblicata era quella corrispondente alla lettera “A”. Ecco il nuovo quesito.

RISPOSTA A – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, che riguardava la cancellazione dall’Albo dei promotori finanziari, era quella corrispondente alla lettera “A”. La riproponiamo qui di seguito.

Quale tra i seguenti rappresenta un requisito ai fini dell’ammissione alla quotazione di azioni sul mercato MTA?
A: Flottante di almeno il 25% del capitale rappresentato dalla categoria di appartenenza (salvo apposite deroghe di Borsa Italiana S.p.A.)
B: Capitalizzazione di mercato prevedibile pari almeno a 1 milione di euro (salvo apposite deroghe di Borsa Italiana S.p.A.)
C: Capitalizzazione di mercato prevedibile pari almeno a 5 milioni di euro (salvo apposite deroghe di Borsa Italiana S.p.A.)
D: Flottante di almeno 750.000 euro (salvo apposite deroghe di Borsa Italiana S.p.A.)

NUOVO QUESITO –
La domanda di oggi nell’ambito della nostra rubrica formativa dedicata ai promotori finanziari riguarda, invece, le opzioni americane.

Un’opzione americana conferisce al possessore il diritto di acquistare o vendere l’attività sottostante:
A: in qualsiasi momento, sia prima della scadenza sia a scadenza
B: in qualsiasi momento, tranne che a scadenza
C: a un prezzo diverso da quello stabilito al momento della conclusione del contratto
D: dopo la scadenza dell’opzione

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X