Assoreti: i pf di Azimut, Banca Generali e Fineco al top per raccolta

A
A
A
di Maria Paulucci 3 Settembre 2015 | 11:30
I promotori di Azimut si piazzano al top per raccolta netta pro capite a luglio. Seguono i professionisti di Banca Generali e Fineco. Ecco la classifica completa.

AZIMUT IN TESTA – Sono i promotori finanziari di Azimut a piazzarsi al top per raccolta netta pro capite riferita al mese di luglio. L’elaborazione di Bluerating basata sui dati di Assoreti (vai qui per la notizia) evidenzia infatti che i 1.557 promotori finanziari della struttura a luglio hanno portato a casa una media di 228.500 euro a testa, per un totale di 355,7 milioni di euro. Seguono in classifica gli uomini e le donne di Banca Generali (1.685 unità), con 202.300 euro in media ciascuno, per un totale di 341 milioni di euro. Fineco al terzo posto con 129.900 euro in media per ognuno dei 2.608 professionisti della rete, equivalenti a un totale di 338,9 milioni di euro. Allianz Bank Financial Advisors è quarta in questa classifica con una media di 124.900 euro per promotore (1.974 quelli in rete secondo le rilevazioni di Assoreti): qui, il totale è pari a 246,6 milioni. Le reti di Fideuram totalizzano 124.200 euro per promotore (4.936 i pf in totale): nel complesso, i professionisti hanno raccolto 293,6 milioni di euro a luglio.

LA CLASSIFICAVeneto Banca, secondo i dati forniti da Assoreti, conta in struttura 111 promotori. I quali hanno raccolto 12,9 milioni di euro a luglio, per una media di 116.400 euro ciascuno. I pf di Credem sono 513 e la loro raccolta netta totale a luglio è stata di 50,1 milioni di euro, con una media di 97.700 euro a testa. I 4.349 promotori finanziari di Banca Mediolanum hanno totalizzato nel mese 387,9 milioni di euro: ossia, 89.200 euro pro capite. Seguono IWBank, con un totale di 55,2 milioni per 784 pf, Banca Widiba, con 30,3 milioni di euro per 596 promotori, e Finanza & Futuro, 42 milioni di euro per 1.472 pf. In negativo Consultinvest Investimenti, con un -509mila euro in totale (409 i promotori in rete), e le reti del gruppo Banca Popolare di Vicenza, che alla perdita di Banca Nuova (-709mila euro, 81 i pf in struttura) somma quella di Bpvi (-4,8 milioni di euro, 54 promotori in rete).

Di seguito, la classifica basata sulla raccolta netta per promotore (elaborazione Bluerating su dati Assoreti).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X