Undici bancari entrano in Banca Mediolanum

A
A
A
di Marco Muffato 8 Settembre 2015 | 13:00
La rete dell’istituto di Basiglio guidato dall’amministratore delegato Massimo Doris è stata molto attiva nel reclutamento anche a luglio e agosto, inserendo prevalentemente professionisti del mondo bancario.

RECRUITING ESTIVO – L’azione di reclutamento di Banca Mediolanum non ha avuto soste anche nel periodo estivo. Nei mesi di luglio e agosto, infatti, la rete dell’istituto di Basiglio guidata dall’amministratore delegato Massimo Doris (nella foto), ha inserito 16 nuovi promotori finanziari di cui 11 di provenienza bancaria. Nel complesso, Banca Mediolanum ha inserito nei primi otto mesi del 2015 circa 110 nuovi professionisti, di cui 65 provenienti dal mondo bancario e altre reti.

LA CARICA DEI BANCARI –
Gli undici ex bancari entrati sono: Paolo Fabbiani, ex Unipol Banca, e Luciano Casagrande, già Veneto Banca, entrambi in Veneto; Francesco Guirri, dal Credito Bergamasco, Raffaele Nacucchi, dalla Banca popolare Commercio e Industria, e Marcello Ghezzi, proveniente dalla Banca popolare di Bergamo, tutti in Lombardia; Simone Novaretti, già Banca Carige, in Piemonte; Stefano Zaccardi e Pasquale Villani, entrambi da Cariparma, rispettivamente in Emilia Romagna e Umbria. Infine, nel centro-sud hanno fatto il loro ingresso: Riccardo Sarnelli, ex Unicredit, in Lazio; e Giuseppe Maria Figuera, da una bcc, e Massimo Musso, già Unicredit, entrambi in Sicilia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti