Promotori, Banca Mediolanum porta a casa 327 milioni ad agosto

A
A
A
di Diana Bin 8 Settembre 2015 | 08:34
Il mese scorso la società della famiglia Doris ha raccolto 327 milioni di euro a fronte dei 388 milioni portati a casa a luglio. Il totale da inizio anno si attesta così a 2,88 miliardi di euro.

RACCOLTA – Anche agosto si chiude ampiamente sopra quota 300 milioni di euro per Banca Mediolanum. Nonostante le turbolenze dei mercati e il fisiologico rallentamento estivo, il mese scorso la società della famiglia Doris ha raccolto 327 milioni di euro a fronte dei 388 milioni portati a casa a luglio. Il totale da inizio anno si attesta così a 2,88 miliardi di euro, contro i 2,77 miliardi dei primi otto mesi del 2014.

DETTAGLI – In particolare, la raccolta netta in fondi e gestioni è stata pari a 348 milioni ad agosto e a 3,48 miliardi da gennaio (i dati corrispondenti secondo la metodologia Assogestioni alla categoria ‘fondi aperti’ sono risultati pari invece a 338 milioni per il mese di agosto e 2,57 miliardi da inizio anno). Considerando i 16 milioni defluiti il mese scorso da diversi prodotti Vita tra cui le polizze index linked (-334 milioni da inizio anno), la raccolta di risparmio gestito si è attestata a 332 milioni nel mese e a 3,15 miliardi da inizio anno. La raccolta netta di risparmio amministrato, compresi i conti ‘Freedom’, è stata pari invece a 12 milioni ad agosto e a 33 milioni negli 8 mesi.

IL COMMENTO DI MASSIMO DORIS – “Durante le correzioni di mercato come quelle a cui abbiamo assistito nel mese di agosto, è particolarmente evidente la peculiarità di Banca Mediolanum”, ha dichiarato l’amministratore delegato Massimo Doris. “I nostri family banker e i loro clienti sanno che grazie alla presenza di un’adeguata diversificazione queste correzioni si configurano come proficue occasioni di investimento.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti