Promotori, training class: oggi si parla di liberi professionisti iscritti a un Albo

A
A
A
di Redazione 8 Settembre 2015 | 15:00
La risposta esatta alla domanda publicata ieri in tema di covered warrant era quella corrispondente alla lettera C.

RISPOSTA “C” – La risposta esatta alla domanda publicata ieri in tema di covered warrant era quella corrispondente alla lettera C. La riproponiamo qui di seguito.

Il covered warrant:
A: non beneficia mai dell’effetto leva
B: beneficia dell’effetto leva solo se il covered warrant è ITM
C: può beneficiare dell’effetto leva
D: beneficia dell’effetto leva solo se il covered warrant è ATM

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class riguarda in generale i liberi professionisti iscritti in Albi professionali. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Quale delle seguenti affermazioni, riferite ai liberi professionisti iscritti in Albi professionali, è corretta?
A: Non può avvenire l’iscrizione alla Cassa previdenziale di riferimento per queiprofessionisti già iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria
B: E’ obbligatoria l’iscrizione alla gestione separata INPS
C: Per tali soggetti, la Legge assicura la tutela previdenziale obbligatoria
D: L’iscrizione alla Cassa previdenziale di riferimento è sempre facoltativa

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X