Banco Popolare, via libera alla trasformazione in Spa

A
A
A
di Daniel Settembre 16 Settembre 2015 | 08:57
La decisione è stata approvata dal cda della banca. L’assemblea sul nuovo statuto è attesa “indicativamente” nell’autunno del 2016.

VERSO LA TRASFORMAZIONE – Il Banco Popolare muove i primi passi verso la trasformazione in Spa. Il cda dell’istituto ha infatti approvato l’avvio del progetto di trasformazione e il piano con le iniziative e tempistiche per adeguarsi alla riforma voluta dal governo Renzi, che obbliga le popolari con attivi superiori agli 8 miliardi ad abbandonare la governance cooperativa entro fine dicembre 2016.

ASSEMBLEA DEI SOCI
– In particolare, spiega una nota della banca, l’assemblea dei soci sul nuovo statuto è attesa “indicativamente” nell’autunno del 2016 “salva comunque la facoltà della banca di anticiparne la convocazione, in coincidenza con eventuali operazioni straordinarie ovvero per altre ragioni di opportunità”. Un riferimento neanche troppo velato alla potenziale fusione con Ubi Banca, che per il momento resta favorita in caso di M&A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib, l’allerta è massima. Le blue chip sotto i riflettori

Ftse Mib, massima attenzione ai supporti. Le blue chip sotto i riflettori

Blueindex: Natixis in luce, Banco Bpm in altalena

NEWSLETTER
Iscriviti
X