Consulenti: nuovo rinvio dell’Albo, dovremo attendere dicembre

A
A
A
di Gianluca Baldini 18 Settembre 2015 | 08:12
Salta ancora per un granello la nascita dell’albo unico dei consulenti. Lo ha spiegato a Bluerating il d.g. di Apf, Joe Capobianco…

ANCORA NIENTE ALBO – Salta ancora per un granello la nascita dell’albo unico dei consulenti. Secondo quanto ha spiegato a Bluerating il d.g. di Apf, Joe Capobianco, a margine della conferenza stampa che sta per iniziare, in cui si annuncerà il mancato via libera all’Albo, Capobianco ha detto: “siamo all’ultimo miglio, è questione di poco, ormai ci siamo”. Secondo indiscrezioni raccolte da Bluerating, il nuovo Albo dovrebbe essere operativo entro fine dicembre. Seguiteci sul sito per avere maggiori dettagli.

LA RIFORMA – Secondo quanto riporta MF, mercoledì 16 settembre la riforma dei promotori finanziari è approdata finalmente in aula al Senato, ma la discussione è slittata per fare spazio a quella sul disegno di legge sulle riforme costituzionali, dopo la riunione pomeridiana dei capigruppo, modificando così il calendario di Palazzo Madama. Ma il disegno di legge sul nuovo albo ha comunque messo piede in aula, scrive Mf, con la senatrice Lucrezia Ricchiuti che ha presentato la riforma, già approvata dalla commissione Finanze.

La conferenza che si sta tenendo ora all’hotel Parchi del Garda a Lazise (VR)
Ii presenti: on. Alberto Giorgetti (vicepresidente Commissione Finanze), Cesare Armellini (NAFOP), Carla Rabitti Bedogni (APF), Maria Teresa Paracampo (Università di Bari), Marco Tofanelli (Assoreti), Aldo Varenna (Efpa Italia), Maurizio Bufi (Anasf)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia18/Conti Nibali (Ocf): “L’Albo di tutti i consulenti”

La debolezza controllata della sterlina

Ecco la conferma, nasce l’OCF

NEWSLETTER
Iscriviti
X