Promotori, la Consob cala un Settebello di provvedimenti

A
A
A
di Diana Bin 21 Settembre 2015 | 10:00
Il bollettino online della Commissione dà conto di sette nuovi provvedimenti pubblicati tra il 17 e il 18 settembre scorsi: due radiazioni e cinque sospesioni sanzionatorie.

NUOVE DELIBERE – Nuova raffica di delibere Consob nei confronti dei promotori finanziari iscritti all’Albo. Il bollettino online della Commissione dà conto di sette nuovi provvedimenti pubblicati tra il 17 e il 18 settembre scorsi: due radiazioni e cinque sospesioni sanzionatorie.

RADIATI – Nel dettaglio, i destinatari del provvedimento di radiazione dall’Albo sono stati Massimilano Tumolo (con delibera n. 19212) e Alberto Soldati (con delibera n. 19259). Tumolo, iscritto all’Albo dal 2014, era già stato sospeso in via cautelare per 60 giorni vista la necessità e l’urgenza di proteggere gli investitori. A segnalarne le irregolarità commesse è stata Allianz Bank Financial Advisors, secondo cui il promotore si è appropriato dal 2009 al 2014, anche mediante distrazione a favore di terzi, di somme di denaro consegnate da 19 clienti, per finalità d’investimento, in contanti, tramite assegni bancari non intestati e mediante disposizioni di bonifico per un totale di 757.954 euro. A Tumulo è stato contestato inoltre di aver omesso di dare esecuzione a operazioni di investimento concordate con i clienti, simulato operazioni di investimento e comunicato e trasmesso informazioni e rendiconti non rispondenti al vero. Anche Soldati, iscritto all’Albo da dicembre 1994, era già stato sospeso in via cautelare dall’attività di promotore finanziario per sessanta giorni e, a dicembre 2014, era stato cancellato dall’Albo per omesso pagamento del contributo di vigilanza. Le segnalazioni a suo carico sono partite a luglio 2013 da Simgenia Sim, che ha comunicato l’adozione, con effetto dal 20 giugno 2013, del provvedimento di revoca del mandato in essere con l’ex promotore. Dall’esame della documentazione acquisita dalla Consob, emerge che Soldati ha acquisito, anche mediante distrazione, somme di pertinenza di propri clienti, utilizzando i codici di accesso telematico ai rapporti di loro pertinenza e che, più in dettaglio, l’ex promotore ha effettuato, in accredito su propri conti correnti,  disposizioni di bonifico per un importo complessivo pari a 265.369 euro.

SOSPESI – I destinatari delle misure di sospensione sanzionatoria dall’attività di promotore finanziario sono invece Massimo Luigi Mainoldi (delibera n.19290) ed Emiliano Costa (delibera n. 19208) per un periodo di quattro mesi; Simona Allori (delibera n. 19323) e Luca Sperandio (delibera n. 19263) per un periodo di due mesi e Gaudenzio Stoppani (delibera n. 19331) per un periodo di un mese.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dws e N26, stretta della Consob tedesca

300 mila euro dalla cliente, consulente in Versilia finisce nei guai

Criptovalute, anche la Banca Centrale dei Paesi Bassi contro Binance

NEWSLETTER
Iscriviti
X