Consob, Four Partners Advisory dice addio all’albo delle sim

A
A
A
di Diana Bin 22 Settembre 2015 | 08:29
La cancellazione dall’albo delle sim, fa sapere la società, è propedeutica all’iscrizione all’Albo Unico dei consulenti finanziari, di prossima istituzione.

DELIBERA NUMERO 19357 Consob ha revocato l’autorizzazione di Four Partners Advisory Sim all’esercizio del servizio di consulenza in materia di investimenti e ha cancellato la società dall’albo delle sim a cui era iscritta dal 2009. Lo comunica la Commissione con delibera numero 19357, precisando che è stata la stessa Four Partners Advisory a chiedere la revoca dell’autorizzazione e la cancellazione dall’Albo. 

LE RAGIONI DIETRO LA DECISIONE – La mossa, fa sapere Four Partners Advisory, “è propedeutica all’iscrizione all’Albo Unico dei consulenti finanziari, di prossima istituzione”. La società continuerà infatti a “prestare il servizio di consulenza in materia di investimenti come advisor fee only, come previsto dalla normativa, alla luce del fatto che già prestava questo servizio al 31 ottobre 2007 e ha continuato a prestarlo fino ad oggi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Board Generali, la Consob inizia gli esami

Generali, la Consob apre le verifiche

Generali, Consob: via libera all’Opa su Cattolica

NEWSLETTER
Iscriviti
X