Banca Ipibi a braccetto con Eurovita nel settore bancassicurativo

A
A
A
di Diana Bin 24 Settembre 2015 | 15:27
Eurovita ha siglato un accordo nel settore bancassicurativo con Banca Ipibi, istituto indipendente venduto nei mesi scorsi dal gruppo Veneto Banca al management e oggi guidato da Antonio Marangi

L’ACCORDO Eurovita ha siglato un accordo nel settore bancassicurativo con Banca Ipibi, istituto indipendente venduto nei mesi scorsi dal gruppo Veneto Banca al management e oggi guidato da Antonio Marangi. E’ quanto riporta il Sole 24 Ore. Il numero uno della compagnia assicurativa vita di Jc Flowers – partecipata anche da UniCredit, Popolare di Puglia e Cr Bolzano – ha spiegato che questo “è il primo accordo per distribuire polizze nel segmento private e«confidiamo che possa essere il primo di una serie significativa”. Negli ultimi mesi la compagnia ha chiuso alleanze anche con la rete di promotori di Sheltia e con diverse Bcc, scrive ancora il sole 14 Ore, ed entro l’anno sono previsti, insieme a un miliardo di premi, altri due accordi con banche locali.

I NUMERI DI EUROVITA – Nel 2014 Eurovita ha raddoppiato la raccolta a 589 milioni di euro e ieri ha annunciato premi del primo semestre per 782 milioni di euro, con un aumento del 275% rispetto allo stesso periodo del 2014: la stima per il 2015 è arrivare a oltre 1 miliardo di euro di premi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Eurovita, accordo decennale con Sparkasse

Eurovita, accordo con Cassa di risparmio di Volterra

Polizze, l’avanzata del private equity

NEWSLETTER
Iscriviti
X