Mediobanca, Compass diventa banca

A
A
A

La trasformazione in istituto di credito sarà effettiva a partireda domani, 1° ottobre.

di Diana Bin30 settembre 2015 | 14:58

TRASFORMAZIONE IN BANCA – Compass diventa banca. La società di credito al consumo del gruppo Mediobanca annuncia la trasformazione in istituto di credito – effettiva dal 1° ottobre – “con l’obiettivo di continuare a garantire l’affidabilità e la solidità che da sempre contraddistinguono la nostra azienda e che da questo momento diventano requisiti imprescindibili”, come ha evidenziato Francesco Caso, direttore generale di Compass.

PRIMO SEMESTRE IN CRESCITA – Secondo la classifica Assofin, che prende in considerazione il periodo da gennaio a giugno 2015, Compass si posiziona al primo posto per l’offerta di servizi di prestito personale, con un erogato di 1.678 milioni di euro. “La crescita positiva che Compass continua a registrare, pari al 9% nel corso dei primi 6 mesi dell’anno, è l’ennesima conferma del lavoro svolto a servizio dei Clienti, in particolare nel campo dei prestiti personali”, ha detto ancora Caio.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediobanca, manovre nel credito al consumo

Banca Mps e Compass, nuovo accordo per distribuire finanziamenti

Santander, Agos, Compass e Blackstone in due diligence per Creditis

Ti può anche interessare

Il consulente ieri, oggi e domani. La qualità al servizio del cliente

Maurizio Bufi, presidente di Anasf, risponde a un articolo di Aduc ...

ITForum Milano / Aureli (Accenture): con Mifid 2 più personalizzazione

Aureli di Accenture: ci aspettiamo un aumento della diversificazione e della personalizzazione delle ...

B. Mediolanum, i pac anti turbolenza salvano la raccolta

A maggio l’istituto di Basiglio raccoglie 252 milioni, in particolare su fondi e gestioni. ...