Azimut punta sulle Spac con la partnership con Electa

A
A
A
di Daniel Settembre 19 Ottobre 2015 | 08:11
La società guidata da Pietro Giuliani sta preparando il lancio di un fondo focalizzato sulle con target di raccolta di 150 milioni.

IL NUOVO FONDO – Secondo quanto riporta Milano finanza, il gruppo Azimut sta preparando il lancio di Ipo Club, un nuovo fondo chiuso con target di raccolta di 150 milioni, focalizzato sulle medie aziende italiane eccellenti in fase di pre-ipo che investirà in Spac (Special purpose acquisition company) o veicoli d’investimento simili (cosidddette pre-booking company). Il nuovo fondo sarà lanciato grazie alla partnership con Electa, la società di advisory fondata da Simone Strocchi.

L’OBIETTIVO –
Una volta definito il regolamento, il nuovo fondo sarà gestito da una delle sgr del gruppo Azimut, che vanta a oggi ben 34 miliardi di euro di patrimonio in gestione, mentre advisor del fondo saranno Electa e Azimut Global Counseling (Agc), società di financial advisory consolidata integralmente da Azimut Holding. Il nuovo fondo, che dovrebbe essere lanciato entro il primo trimestre del 2016, rappresenterà l’anchor investor delle nuove Spac e consentirà di alimentare e replicare in modo seriale il modello di successo di questi veicoli, facilitando la realizzazione di una serie di operazioni di prebooking focalizzate sulla media impresa italiana di valore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X