Unicredit, newco con Pimco per i non performing loans

A
A
A
di Chiara Merico 3 Novembre 2015 | 08:11
L’operazione avrebbe un valore di oltre 1,2 miliardi di euro.

PROGETTO “SANDOKAN” – Nasce una newco tra Unicredit e il colosso finanziario statunitense Pimco (alleato con Gwm), nella quale confluiranno attività finanziarie immobiliari, come non performing loans, incagli ma anche crediti in bonis. Lo fa sapere Il Sole 24Ore, precisando che l’operazione, chiamata progetto “Sandokan”, avrebbe un valore di oltre 1,2 miliardi di euro. L’accordo dovrebbe essere annunciato la prossima settimana: nella newco in questione Pimco avrebbe la maggioranza. La cordata Pimco-Gwm avrebbe avuto la meglio su Cerberus e Starwood, gli altri due soggetti in gara. L’operazione sarebbe stata concepita sulla falsariga dell’intesa, siglata la scorsa primavera, con il private equity americano Kkr e Intesa Sanpaolo: quell’accordo era però legato a finanziamenti collegati ad alcuni grandi gruppi industriali italiani.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Pimco un nuovo comparto ESG

Investimenti: il superciclo dei semiconduttori

Pimco, una super esperta di Difesa per l’advisory board

NEWSLETTER
Iscriviti
X