Citigroup taglia il rating di Ubi Banca e UniCredit

A
A
A
Avatar di Redazione 16 Novembre 2015 | 15:22
La banca d’affari statunitense è passata dalla raccomandazione buy a hold per entrambe.

IL TAGLIO DI RATING Citigroup ha tagliato il rating di Ubi Banca e UniCredit dopo la pubblicazione dei dati trimestrali della prima e del nuovo piano strategico di Unicredit. Le raccomandazioni passano a hold dal precedente buy per entrambe.

POCA SOLIDITA’ PATRIMONIALE
– Per quanto riguarda UniCredit, la banca d’affari statunitense ha abbassato anche il target price che scende a 6,15 euro dai 7,70 euro precedenti. Tagliate le stime di utile per azione per il periodo 2015-2018 in media del 3%. Gli esperti ritengono che con la presentazione della trimestrale il management non abbia fornito rassicurazioni sufficienti al mercato sulla solidità patrimoniale e sui livelli di profittabilità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dollaro: per Citigroup scenderà del 20% nel 2021

Jane Fraser, prima donna a guidare un colosso bancario a Wall Street

Polonia, la Cina d’Europa

NEWSLETTER
Iscriviti
X