Wells Fargo punta a un asset manager inglese

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre 9 Dicembre 2015 | 10:58
Ma Jim Johnston, responsabile Emea della banca aggiusta il tiro: “Non c’è alcun piano nell’immediato”.

IL REPORT – Secondo uno studio del Sunday Times, Wells Fargo avrebbe intenzione di acquistare un asset manager britannico, come Henderson Group e Jupiter Fund Management – valutati rispettivamente 3,3 miliardi e 2,1 miliardi di sterline – con l’obiettivo di espandersi all’estero. Ma sono arrivate subito le parziali smentite di Jim Johnston, responsabile dell’area Emea della banca statunitense: “Non abbiamo alcun piano immediato per acquisire una società di investimento con sede nel Regno Unito”.

SPECULAZIONI? – Non sono pochi però gli analisti che hanno considerato l’indiscrezione quantomeno credibile. La sterlina britannica più debole del dollaro rende, infatti, l’eventuale acquisto di un gestore patrimoniale britannico quotato molto attraente. E, inoltre, le speculazioni sul settore del risparmio gestito in Gran Bretagna non mancano. A cominciare da Aberdeen Asset Management che starebbe cercando un acquirente (qui la notizia) per fronteggiare il prolungato declino azionario in Borsa (qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dividendi, tre big cap da non abbandonare secondo Morningstar

Ecco che cosa comprano i fund manger americani

Banche centrali: aumentano le attese per il taglio dei tassi

NEWSLETTER
Iscriviti
X