Banche fallite, gli arbitrati a Cantone

A
A
A
di Chiara Merico 18 Dicembre 2015 | 10:04
Sarà l’Anac di Cantone a gestire gli arbitrati per gli obbligazionisti secondari colpiti dal crac delle quattro banche. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi.

L’ANNUNCIO – Sarà l’Autorità anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone a gestire gli arbitrati per gli obbligazionisti secondari colpiti dal crac degli istituti Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi, che ha dichiarato: “Nelle prossime ore faremo tutto possibile perchè chi è stato truffato possa avere i soldi”. Il governo ha poi annunciato la linea dura sui prodotti finanziari rischiosi, soprattutto se venduti a clienti non adeguatamente informati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Così saranno decisi i rimborsi agli obbligazionisti delle banche venete, di Etruria, Banca Marche, ecc…

NEWSLETTER
Iscriviti
X