Bper diventa primo azionista di Arca

A
A
A
di Redazione 22 Dicembre 2015 | 13:56
La Banca popolare dell’Emilia Romagna sale al 32,7% dopo aver acquistato quote da Banco Popolare e Banca popolare dell’Alto Adige. Adesso parte la ricerca del partner della sgr: quattro le pretendenti in lizza
AZIONISTA DI RIFERIMENTOBper sale al 32,752% del capitale di Arca Sgr dal 19,998% detenuto in precedenza e ciò dopo aver acquistato il 12,332% dal Banco Popolare e lo 0,422% dalla Banca popolare dell’Alto Adige – Volksbank per 61,2 milioni. L’annuncio è dell’agenzia Radiocor, che sottolinea come dopo questo acquisto Bper, che è guidata dall’a.d. Alessandro Vandelli, sia diventata l’azionista di riferimento di Arca. 

QUATTRO PRETENDENTI
– Per la società di gestione ora può, quindi, entrare nel vivo il processo di ricerca di un partner, industriale o finanziario. Quattro, secondo quanto si apprende, le offerte sul tavolo e i pretendenti sono Atlas Merchant Capital, Anima, Centerbridge e Ardian. Il primo passo sarà la selezione degli advisor: la nomina non è ancora arrivata ma in pole position ci sono Mediobanca e Rothschild.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BPER Banca , cambio di generazione ed esuberi

Banche: diminuiscono le società, aumentano gli utili

Consulenza, un nuovo centro private per Bper

NEWSLETTER
Iscriviti
X